Tonino Griffero
Back to Sensibilia Board

TONINO GRIFFERO

 

 


Asti, Italy, 12.11.1958



Uni: +39.06.0672595133
Mobile Phone: +39.349.7769535
E-mail:

griffero@fastwebnet.it
t.griffero@lettere.uniroma2.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

University of Rome "Tor Vergata", Italy
Dipartimento di Ricerche Filosofiche, Via Columbia, 1 -  00133 Roma

Tonino Griffero is full professor of Aesthetics (University of Rome “Tor Vergata”, Italy) and director of Master “Comunicazione estetica e museale” (Scuola IAD, Univ. di Tor Vergata-Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma) (http://web.scuolaiad.it/offerta-didattica/master/primo-livello/cem/) > See the interview.

He is editor of “Oltre lo sguardo. Itinerari di filosofia”, Armando Editore, Rome, (download the catalogue); director of "Percezioni. Estetica & Fenomenologia", Christian Marinotti Editore, Milano; editor of the series "Sensibilia", Mimesis Edizioni, Milano; co-editor (with A. Ferrara) of Cross roads. Filosofia e scienze sociali.

Director of "Lebenswelt. Aesthetics and philosophy of experience" and Atmospheric Spaces. Aura, Stimmung, Ambiance

Member of the Guaranty Committee of SIE (Società Italiana d’Estetica), member of the Scientific Committee of “Estetica. Studi e ricerche” (Luciano Editore), Aesthetica Pre-print (Palermo), “Atelier delle immagini. Semiotica del visivo” (Zel Edizioni), “Ambiances. International Journal of sensory environment, architecture and urban space

Member of the Direction of Syzetesis
Member of the Wissenschaftlicher Beirat of “Rostocker Phænomenologische Manuskripte” (Hg. von M. Großheim)



Teaching and research positions

Present position (as from 2002): Professore Ordinario (Tenured Position), Dipartimento di Ricerche Filosofiche, Università di Roma “Tor Vergata”

1984-1986 - Regular teacher in Italian Language, Scuola Media “Leonardo da Vinci”, Asti

1986-1993 - Regular Teacher in Philosophy and History, Liceo Classico “V. Alfieri”, Asti

1988-92 - Ph. D. Aesthetics (Università di Bologna)

1994-1999 - Researcher of philosophy (Facoltà di Lettere e Filosofia, Università del Piemonte Orientale, Vercelli)

1998-1999 - Humboldt-Stipendiat (Alexander von Humboldt-Stiftung), Philosophisches Seminar, University of Heidelberg

1999-2002 - Professor of Aesthetics, Facoltà di Lettere e Filosofia, University of Rome “Tor Vergata”

2002 - Full Professor of Aesthetics, Facoltà di Lettere e Filosofia, University of Rome “Tor Vergata”

 

Education

1982 - MA., University of Turin (supervisor Prof. G. Vattimo)

1992 - PhD, Aesthetics, University of Bologna (supervisors Proff. G. Vattimo and S. Givone)

 

Editorship and membership of editorial boards

2000-2007 - Co-editor of  “Rivista di estetica” (with P. Bozzi†, G. Carchia†, R. Casati, P. D’Angelo, J. Derrida†, U. Eco, M. Ferraris, E. Franzini, F. Moiso†, R. Salizzoni, P. Zellini, A. Varzi)

From 2005 - Director of Master “Comunicazione estetica e museale” (Univ. di Tor Vergata-Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma).

From 2007 - Director of the series “Oltre lo sguardo. Itinerari di Filosofia” (Armando Editore, Rome)

From 2007 - Director of the series "Sensibilia" (Mimesis Edizioni, Milano)

 

Areas of competence

Aesthetics, Hermeneutics, German Idealism, Theosophy, History of Ideas, Rhetoric and Theory of Argumentation, Phenomenology

 

Topics

History of Hermeneutics, Methodic Interpretation (Hirsch and Betti), Schelling’s Aesthetics, Philosophy of Symbol and Mythology, Transitive Imagination, Spiritual Body, Common Sense, History of Ontology, Theory of argumentation, Communication and Rhetoric, Aesthetics and Phenomenology of Atmospheres.

 

Services to the profession

Responsabile scientifico locale (Univ. di Roma “Tor Vergata”) della ricerca Cofin (40%) 2003-2005 “La forma dell’immagine” (coordinatore nazionale, Prof. L. Russo).

Membro della ricerca Cofin (40%) 2005-2007 “Immagini della mente” (coordinatore nazionale, Prof. E. Franzini).

 

Publications:

Books

(1988) Interpretare. La teoria di Emilio Betti e il suo contesto, prefazione di F.Moiso, Rosenberg & Sellier, Torino > learn more

(1990) Spirito e forme di vita. La filosofia della cultura di Eduard Spranger, Angeli, Milano

(1994) Senso e immagine. Simbolo e mito nel primo Schelling, Guerini, Milano

(1995) Cosmo Arte Natura. Itinerari schellinghiani, "Pratica Filosofica 9", Cuem, Milano

(1996) L’estetica di Schelling, Laterza, Roma-Bari > learn more

(2000) Oetinger e Schelling. Teosofia e realismo biblico alle origini dell’idealismo tedesco, Nike, Segrate (Milano)

(2003) Immagini attive. Breve storia dell’immaginazione transitiva, Le Monnier, Firenze

(2006) Il corpo spirituale. Ontologie “sottili” da Paolo di Tarso a Friedrich Christoph Oetinger, Mimesis, Milano. > Read the review

(2008) - (20122) Storia dell'estetica moderna, Edizioni Nuova Cultura, Roma (revised and enlarged ed.)

(2010) Atmosferologia. Estetica degli spazi emozionali, Laterza, Roma-Bari. > Read a review and another Review or Download the interview ; Rai Radio Tre; Review ; Review on ReF; “Iride”, XXV, 66, maggio-agosto 2012, pp. 411-425; Review on Methode Journal; Review on "B@belonline/print", 13, 2013, pp. 334-336

(2013) Quasi-cose. La realtà dei sentimenti, Bruno Mondadori, Milano Presentation Rome; Presentation Turin; Presentation Verona
http://www.syzetesis.it/documenti/archivio/anno1/f1/7%20Recensione%20Tedeschini.pdf

(2014) Atmospheres. Aesthetics of Emotional Spaces, Ashgate, Farnham

(2016) Il pensiero dei sensi. Atmosfere ed estetica patica, Guerini e Associati, Milano.

 

Essays on academic journals, introductions, contributions to miscellaneous works

(1983) Il problema dell’intenzione autorale nella critica anglosassone, «Rivista di Estetica», nn. 14/15, 181-187

(1984) L’ermeneutica ricognitiva di E.D.Hirsch, «Rivista di Estetica», n. 16, 77-91

(1985) Ermeneutica e canonicità dei testi, «Rivista di estetica», nn. 19/20, 93-111

(1986) Tra le righe. Il problema della composizione, in P. M. Bertinetto (ed.), Minora premunt. La letteratura e il  professore, Il Mulino, Bologna, 83-106

(1986) Chladenius: l'ermeneutica tra prospettivismo e obiettivismo, «Rivista di Estetica», n. 23, 3-31

(1986) Dalla Riforma al settecento, in T.Griffero-M.Ferraris-F.Vercellone, Il pensiero ermeneutico, ed. by M. Ravera, pres. by G. Vattimo, Marietti, Genova, 21-84, 156-172 (with translations of Rambach, Ernesti, Chladenius, Steinthal)

(1987) L'ermeneutica dello spirito di Friedrich Ast, in T. Griffero-M. Ravera-F. Vercellone, Friedrich Ast. Estetica ed ermeneutica, Aesthetica pre-print, Palermo, 39-61.

(1988) Parlare del tempo. Ermeneutica metodica e senso comune, «aut aut», n. 228, 139-155

(1988) Ciò che l'autore non sa. Su una formula tradizionale della storia dell'ermeneutica, in M. Ferraris-E. Franzini-T. Griffero-F. Vercellone, Ciò che l'autore non sa. Ermeneutica, tradizione, critica, Guerini, Milano, 9-34

(1989) L’ermeneutica di Emilio Betti e la sua ricezione, «Cultura e scuola», n. 109, 97-115

(1990) Introduction (in E. Spranger, L'uomo estetico, ed. by T. Griffero, Palermo, Aesthetica Preprint), 5-32

(1991) Comprensione, presupposti  e visioni del mondo: E.Spranger e le scienze dello spirito, “Introduction” (in  E. Spranger, La responsabilità del comprendere, ed. by T. Griffero, Rosenberg & Sellier, Torino), 7-36

(1991) Interpretazione e astuzia del dogma. A partire da E.Betti, in V.Rizzo (ed.), Emilio Betti e l'interpretazione, ESI, Napoli, 73-101

(1991) Esequie del paradigma vitalistico. Ermeneutica e simbolica, «Rivista di Estetica», XXXI, 39, n. 3, 88-96

(1992) Schelling: filosofo della mitologia  (with F.C.), «Informazione filosofica», 7, may, 39-42

(1992) Malinconia della natura. Schelling e la filosofia del paesaggio, «Paradosso», I, 1992, n. 3, Natura sovranatura, 143-164

(1993) Entries: Betti, Castelli, Festugiere, Gombrich, Idealtipo, Morpurgo-Tagliabue, Papini, Rothacker, Yates, in Enciclopedia  Garzanti di filosofia e..., n.ed., Milano

(1993) L'«immagine in quanto immagine». La pittura nella filosofia dell'identità di Schelling, «Rivista di estetica», XXXIII, nn. 44-45, 24-51

(1994) «Misteri» della filosofia nel giovane Schelling, in Filosofia '93, ed. by G. Vattimo, Laterza, Roma-Bari, 95-119

(1994) Elogio dell'incompiutezza. L’eccedenza simbolica nell'ermeneutica di Emilio Betti, in V. Frosini-F. Riccobono (eds.), L'ermeneutica giuridica di Emilio Betti, Giuffrè, Milano, 87-107

(1994) Ermeneutiche della «fedeltà»: il dialogo mancato tra Emilio Betti e Luigi Pareyson, «Discipline filosofiche», 2, 105-147

(1994) Intuizione intellettuale e intuizione estetica. Theoriavisio beatifica nel primo Schelling, «Paradosso», 9, 59-82

(1995) Paradossi del theatrum mundi nel giovane Schelling, «Bollettino A.I.S.E.», III, n. 4, 18-20

(1995) La coscienza postuma. Immediatezza e autoriflessività dell'autocoscienza nel pensiero del  primo Schelling, «aut aut», nn. 267-268, 125-160

(1995) Essentification. Escatologia e Geistleiblichkeit nello Schelling intermedio, in G. Carchia e M. Ferraris (edd.), Interpretazione ed emancipazione. Studi in onore di G. Vattimo, Cortina, Milano, 11-33

(1995) Perché l’arte e non, piuttosto, la filosofia? In margine alla prima «estetica» di Schelling, in G. Vattimo (ed.), Filosofia '95, Laterza, Roma-Bari, 119-140 (spanish transl., ¿Por qué el arte y no, más bien, la filosofía? Notas marginales a la primera "estética" de Schelling, in G. Vattimo, compilador, Filosofia y poesia: dos aproximaciones a la verdad, Gedisa, 1999)

(1996) Signatura siderum. Pianeti e comete nella filosofia dell'identità di Schelling, in La natura tra Oriente e Occidente, Atti del Convegno Nazionale A.I.S.E, Trento 11-12 aprile 1994, ed. by R. Troncon, Luni Ed., Milano, 277-294

(1996) Mathesis universalis. Costruzionismo e metodo assoluto in Schelling, «Rivista di estetica», XXXVI, n.s. 1-2, 103-136

(1996) Cognitio centralis. L’Im-Geiste-Sein tra estetica ed ermetismo (Schelling, Oetinger, van Helmont), «Rivista di estetica», XXXVI, n.s. 3, 151-194

(1997) Introduzione. Scissioni e compensazioni. Joachim Ritter tradizionalista della modernità (in Joachim Ritter, Soggettività, ed. by T. Griffero, Marietti, Genova), IX-LVII

(1997) «Die Geisterwelt ist nicht verschlossen». Kant e Oetinger giudici di Swedenborg, «Rivista di estetica», XXXVII, n.s. 5, 163-234

(1998) Storia dell’estetica moderna, in S. Givone (ed.), Estetica. Storia, categorie, bibliografia, La Nuova Italia, Firenze, 1-128

(1998) Introduzione. Identità di essere e significato: la mitologia come processo teogonico della coscienza, in F.W.J. Schelling, Filosofia della mitologia. Introduzione storico-critica, ed. by T. Griffero, Guerini, Milano, 11-66

(1998) Il paradiso dei “sensi”. Geistleiblichkeit e millenarismo estetico, in Annali AISE 1998: Un nuovo corso per l’estetica nel dibattito internazionale, Trauben, Torino, 209-218

(1998) Entry: “Mito”, in N. Abbagnano, Dizionario di Filosofia, third ed. ed. by G. Fornero, Utet, Torino, pp. 718-719

(1999) Teoria dell’interpretazione, in M. Ferraris (ed.), Nietzsche. Etica, politica, filologia, musica, teoria dell’interpretazione, ontologia, Laterza, Roma-Bari, 145-198; 329-336

(1999) Sensorium dei. Variazioni sul tema della spazialità divina (Schelling, Oetinger, Newton, Leibniz/Clarke, More/Descartes), «Rivista di estetica», IXL (1999), n. s. 10, 69-107

(1999) Dizionario di estetica, ed. by G. Carchia and P. D’Angelo (with S. Catucci, F. Cuniberto, T. Griffero, S. Velotti), Laterza, Roma-Bari

Entries: “anima bella”, “apollineo/dionisiaco”, “apparenza estetica” (8-11); “catarsi” (53-54); “contemplazione” (65-66); “decostruzione” (77-78); “design, teorie del”, “distanza estetica” (80-82); “ebbrezza” (84-85); “emozione” (86-87); “entusiasmo”, “ermeneutica” (88-92); “esperienza estetica/esperienza vissuta”, “espressione” (94-97); “generi artistici” (120-121); “idilliaco”, “illusione” (144-146); “informazionale, estetica”, “ingegno” (158-160); “materia, materiale” (177-178); “mito” (182-185); “mondo/terra” (188-189); “opera d’arte totale” (203-204); “patetico” (212); “ricezione, estetica della” (243-244); “simbolo” (258-261); “tendenza” (297-298); “tragico” (302-305); “unicità” (306-307); “valore estetico” (311-312)

(1999) Presentazione. L’«estetica» teosofica di Friedrich Christoph Oetinger (in F. C. Oetinger, Pensieri sul sentire e sul conoscere, ed. by T. Griffero, Aesthetica Preprint, Palermo), 7-43

(1999) I sensi di Adamo. Appunti estetico-teosofici sulla corporeità spirituale, «Rivista di estetica», IXL, n. s. 12, 119-225

2000) Grund ed Existenz. Classicità e melanconia alla luce della “Teoria dei principi” di Schelling, in C. Tatasciore (ed.), Dalla materia alla coscienza. Studi su Schelling in ricordo di Giuseppe Semerari, Guerini e Associati, Milano, 238-272

(2000) Immagini contagiose. Malattia e cure magnetiche nella philosophia per ignem di Johann Baptist van Helmont, «Rivista di estetica», n.s. 15, XL, 19-45

(2001) Corpi spirituali, in M. Ferraris-P. Kobau (edd.), L’altra estetica, Einaudi, Torino, 147-205 (with translations of Paracelso, Böhme, Oetinger)

(2001) Clef de voûte et chef-d’œuvre. Esthetique et philosophie de l’art dans le Système de l’idéalisme transcendental, in A. Roux-M. Vetö (ed.), Schelling et l’élan du Système de l’idéalisme transcendental, L’Harmattan, Paris-Montreal-Budapest-Torino, 153-174

(2001) La Tinktur come corpo spirituale: l’estetica teosofica di Friedrich Christoph Oetinger, «Rivista di estetica», n.s. 18, XLI, 54-69

(2002) Cose da credere e da non credere. Invece di una introduzione: che fine ha fatto la cruentatio cadaverum?, «Rivista di estetica», n.s., 19, XLII, 3-10

(2003) Essere senza poter essere. Spunti ontologici nell’ultimo Schelling, «Rivista di estetica», n.s., 22, XLIII, 71-84

(2003) Presentazione, in F. W. J. Schelling, Le arti figurative e la natura, ed. by T. Griffero, Aesthetica Edizioni, Palermo, 7-30

(2004) Dal sentire al (credere di) sapere. Gadamer e i paradossi del senso comune, in Michele Gardini e Giovanni Matteucci (ed. by), Gadamer: bilanci e prospettive, Atti del convegno svolto in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Bologna, 13-15 marzo 2003), Quodlibet, Macerata 47-73

(2004) Ex imaginatione natus. L’immaginazione transitiva come corporeità spirituale, «Chora», IV, n. 8, pp. 48-54

(2004) “Wie die Alten sagen…”. Bemerkungen zum Verhältnis von Schelling zu Oetinger, in R. Adolphi/J. Jantzen (hrsg.), Das Antike Denken in der Philosophie Schellings, Frommann-Holzboog, Stuttgart-Bad Cannstatt, pp. 497-519

(2004) Immagini con o senza cartiglio. Dall’emblema all’ermeneutica pittorica di Ernst Gombrich, in R. Bösel-M. G. Di Monte-M. Di Monte-S. Ebert-Schifferer (a cura di), L’arte e i linguaggi della percezione. L’eredità di Sir Ernst H. Gombrich, Electa, Milano, pp. 17-33

(2004) “Corpi virtuali” (a cura di T. Griffero), «Rivista di estetica», n.s. 27 (3), XLIV (Introduzione. Sottile, spirituale, forse virtuale, pp. 13-26; Uguale eppure diverso. Il «corpo spirituale»: problemi ontologici e identitari, pp. 49-115)

(2005) Corpi e atmosfere: il “punto di vista” delle cose, in A. Somaini (a cura di), Il luogo dello spettatore. Forme dello sguardo nella cultura delle immagini, Vita & Pensiero, Milano, pp. 283-317

(2005) Figuren, Symbolik und Emblematik in Oetingers „signatura rerum“, in S. Holtz-G. Betsch-E. Zwink (hrsg.), in Verbindung mit dem Institut für Geschichtliche Landeskunde und Historische Hilfswissenschaften der Universität Tübingen, Mathesis, Naturphilosophie und Arkanwissenschaft im Umkreis Friedrich Christoph Oetingers (1702-1782), Steiner, Stuttgart, pp. 231-249

(2005) Un «segreto pubblico». Schelling e l’idea di proprietà intellettuale, in F. Viganò (a cura di), La natura osservata e compresa. Saggi in memoria di Francesco Moiso, Guerini e Associati 2005, Milano, pp. 54-86

(2005) Paesaggi e atmosfere. Ontologia ed esperienza estetica della natura, «Rivista di estetica», Paesaggio (a cura di M. Di Monte), n.s. XLV, 29, pp. 7-40

(2005) Apologia del “terziario”: estetica e ontologia delle atmosfere, «Nuova civiltà delle macchine”, XXIII, 1 (fasc. monografico, Grammatiche del senso comune), pp. 49-68

(2005) Zentralerkenntnis, in Historisches Wörterbuch der Philosophie, hg. von J. Ritter-K. Gründer-G. Gabriel, Schwabe, Basel, Band 12, coll. 1291-1292

(2006) “Atmosfere” (a cura di T. Griffero e A. Somaini), «Rivista di estetica», n.s., 33, XLVI (introduzione pp. 3-4; Quasi-cose che spariscono e ritornano, senza che però si possa domandare dove siano state nel frattempo. Appunti per un’estetica-ontologia delle atmosfere, pp. 45-68

(2006) Entries in Enciclopedia Filosofica, Bompiani 2006: Eric Donald Hirsch jr. (vol. 6, pp. 5318-5319), Odo Marquard (vol. 7, pp. 7026-7027), Eduard Spranger (vol. 11, pp. 1030-1032)

(2007) Nessuno la può giudicare. Riflessioni sull’esperienza dell’atmosferico, in S. Chiodo-P. Valore (a cura di), Questioni di metafisica contemporanea, Il Castoro, Milano, pp. 80-112

(2007) Introduzione a O. Marquard, Compensazioni. Antropologia ed estetica, a cura di T. Griffero, Armando, Roma, pp. 7-29

(2007) Buona la prima. Per un’estetica atmosferica della prima impressione (http://www.lettere.unimi.it/~sf/dodeca/griffero/griffero.pdf)

(2008) Quasi-cose. Dalla situazione affettiva alle atmosfere, «Tropos», I, special issue "L’apertura del presente. Sull’ontologia ermeneutica di Gianni Vattimo", a cura di L. Bagetto, pp. 75-92

(2008) Il potere (a distanza) delle immagini, in T. Griffero-M. Di Monte (eds.), Potere delle immagini? (Sensibilia 1-2007), Mimesis, Milano 2008, pp. 71-108

(2008) Le intuizioni senza concetti non sono cieche. L'immagine come "ideazione qualitativa" in Erich Rothacker, in G. Matteucci (ed.), Antropologie dell'immagine (Discipline filosofiche, XVIII, 2, 2008), Quodlibet, Macerata, pp. 47-63

(2009) Atmosfericità: "Prima impressione" e spazi emozionali, «Aisthesis», I, pp. 49-66

(2009) La materia sottile e i suoi paradossi. Note sulla corporeità spirituale, «Sanctorum», 6, pp. 136-147

(2009) La (irresistibile?) " carriera dell'immagine, Postfazione di G. Boehm, La svolta iconica, Meltemi, Roma, pp. 277-295

(2009) Vincoli situazionali, in M. Di Monte - M. Rotili (eds.), Vincoli/Constraints (Sensibilia 2-2008), Mimesis, Milano, pp. 199-227

(2009) Ragione concreta e coinvolgimento dogmatico, Introduction to E. Rothacker, L’uomo tra dogma e storia. Non tutto è relativo, ed. by T. Griffero, Armando, Rome, pp. 7-26. Read a review of this book on > recensionifilosofiche.it - syzetesis.it

(2010) Ritual as compensation for human deficit and counterpart of a hyper-idealized image of inwardness, «Philosophy & Social Criticism», 36, 1, pp. 53–56

(2010) "Rapire l'anima a una cosa". Schapiro tra intenzione e perfezione, in L. Bortolotti, C. Cieri Via, M. Di Monte, M. G. Di Monte (eds.), Meyer Schapiro e i metodi della storia dell'arte, Mimesis, Milano-Udine, pp. 209-230

(2010) Dal bello all'atmosferico: un'estetica "dal punto di vista pragmatico", Introduction to Gernot Boehme, Atmosfere, estasi, messe in scena. L'estetica come teoria generale della percezione, transl. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milan 2010, pp. 5-33

(2010) Atmosfere: non metafore ma quasi-cose, in E. Gagliasso-G. Frezza (ed. by), Metafore del vivente. Linguaggi e ricerca scintifica tra filosofia, bios e psiche, Angeli, Milano, pp. 123-131

(2010) Il ritorno dello spazio (vissuto), in M Di Monte e M. Rotili (a cura di), Spazio fisico/Spazio vissuto (Sensibilia 3-2009), Mimesis, Milano, pp. 207-239

(2010) Fuori tutto! Le emozioni come atmosfere, «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», IV, 12 (2010), pp. 19-26

(2010) Dal bello all’atmosferico. Tra estetica e atmosferologia, in L. Russo (a cura di), Dopo l’estetica, Aesthetica preprint (Supplementa n. 25), Palermo, pp. 133-146

(2010) Il corpo (proprio) rappresentato, «Teorie & Modelli», n.s., XV, 2-3 (Conoscenze, mappe, reti e memorie: la rappresentazione nelle scienze cognitive, a cura di C. Morabito e M. Della Rocca), pp. 241-257

(2011) Come ci si sente qui e ora? La “Nuova Fenomenologia” di Hermann Schmitz, in H. Schmitz, Nuova Fenomenologia. Un’introduzione, trans. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano, pp. 5-23

(2011) Il dolore come semi-cosa: catastrofe o genesi del soggetto?, in G. Galloni e M. Rotili (a cura di), Il dolore/The Pain (Sensibilia 4-2010), Mimesis, Milano, pp. 181-198

(2011) Friedrich Christoph Oetinger e la corporeità spirituale, in M. Pagano (a cura di), Lo spirito. Percorsi nella filosofia e nelle culture, Mimesis, Milano, pp. 297-315

(2011) Wirkende Bilder, «Lebenswelt. Aesthetics and philosophy of experience», 1, pp. 1-19

(2011) Sentimenti nello spazio predimensionale. Riflessioni atmosferologiche, «Lexia. Rivista di semiotica», 9-10 (Ambiente, ambientamento, ambientazione, a cura di M.Leone), pp. 55-71

(2012) “Ma possiamo ancora chiamare interpretazione un siffatto modo di procedere?” Betti e Gadamer di fronte al problema dell’applicazione, in R. Dottori (Hg.), 50 Jahre Wahrheit und Methode. Beiträge im Anschluss an H.-G. Gadamers Hauptwerk, «The dialogue-Das Gespräch-Il dialogo, Yearbook of Philosophical Hermeneutics», 5/2012, pp. 291-305

(2012) Lo strano caso del pudore (vicario) e della sua atmosfera, «Spazio Filosofico», V, 2, Pudore (a cura di E. Guglielminetti), pp. 153-162

(2012) Un puntino è un puntino è un puntino…Volumi predimensionali e risonanze corporee nella pittura di Ennio Tamburi, in M. G. Di Monte (a cura di), Ennio Tamburi. Semplice. Complesso, Palombi, Roma 2012, pp. 43-50

(2012) Alle strette. L’atmosferico tra inatteso e superattese, in P. Cavalieri, M. La Forgia, M. I. Marozza (a cura di), L’ordinarietà dell’inatteso («Atque» (2012), 10,), Moretti & Vitali, Bergamo, pp. 101-127

(2012) “Non meno oggettivi delle strade”. La spazialità atmosferica di passioni e sentimenti, in V. Del Marco-I. Pezzini (a cura di), Passioni collettive. Cultura, politica e società, Edizioni Nuova Cultura, Roma, pp. 95-109

(2012) Emilio Betti, in P. Cappellini, P. Costa, M. Fioravanti, B. Sordi, Il contributo italiano alla storia del pensiero. Diritto, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma, pp. 761-765

(2012) Friedrich Wilhelm Joseph Schelling, in U. Eco (a cura di), Storia dell’età moderna e contemporanea, Gruppo Editoriale l’Espresso, vol. 11, pp. 52-67

(2012) Arte e verità, in U. Eco (a cura di), Storia dell’età moderna e contemporanea, Gruppo Editoriale l’Espresso, vol. 11, pp. 90-97

(2012) Vergognarsi di, per, con…Le atmosfere della vergogna, in E. Antonelli/M. Rotili (a cura di), La vergogna/The shame, (Sensibilia 5-2011), Mimesis, Milano, pp. 161-190

(2013) L’estetica è conservazione o non è, in J. Ritter, Estetica e modernità, transl. and ed. by T. Griffero and M. Latini, Marinotti, Milano, pp. 5-9

(2013) A bassa definizione. L’atmosfera intercorporea e memoriale dell’immagine, in P. Conte (ed.), Une absence présente. Figures de l’image mémorielle, Mimesis France, Paris, pp. 79-103

(2013) Preservate o decise? Ridotte o eluse? Le situazioni atmosferiche alla prova del linguaggio, in «Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio», VII, 2 (2013), pp. 53-65

(2013) Sentimenti nello spazio predimensionale. Riflessioni atmosferologiche, «B@belonline/print», 13, pp. 127-137

(2013) «The atmospheric “skin” of the city», “Ambiances. International Journal of Sensory Environment, Architecture and Urban Space”

(2013) Prendere il mito “alla lettera”. Schelling filosofo della mitologia, in D. Gavrilovich-C. Occhipinti-D. Orecchia-P. Parenti (eds.), Miti antichi e moderni. Studi in onore di Edo Bellingeri, Universitalia, Roma 2013, pp. 219-226

(2013) Come foglie al vento? Osservazioni sull’atmosfera politica, in P. D’Angelo-E. Franzini-G. Lombardo-S. Tedesco (eds.), Costellazioni estetiche. Dalla storia alla neoestetica, Guerini e Associati, Milano, pp. 216-223

(2013) La coperta troppo corta di Ingarden: (troppo problematiche) concretizzazioni e (troppo inesplicate) atmosfere dell’opera letteraria, «Syzetesis» (Tra Fenomenomenologia ed Estetica, «L'opera d'arte letteraria» di Roman Ingarden)

(2013) Soffia dove vuole: il vento e altre quasi-cose, in M. Rotili/M. Tedeschini (eds.), Cose (Sensibilia 6-2012), Mimesis, Milano 2013, pp. 189-212

(2014) Forte verbum generat casum: espressione e atmosfera, in M. La Forgia/M. I. Marozza (a cura di), La parola che immagina (Atque-14), Moretti & Vitali, Bergamo, pp. 85-105

(2014) L’autorità (atmosferica) di sentimenti ed emozioni. Obiezioni e repliche, in G. Matteucci-M. Portera (a cura di), La natura delle emozioni, Mimesis, Milano 2014, pp. 145-170

(2014) Per sottrazione. Seduzione e intercorporeità, in B. Tomassi (a cura di), La forma della seduzione. Il corpo femminile nell’arte del ?900, Electa, Milano 2014, pp. 8-19

(2014) L’atmosfera del ritratto e lo sguardo intercorporeo, in M. G. Di Monte-M. Di Monte-H. de Riedmatten, L’immagine che siamo. Ritratto e soggettività nell’estetica contemporanea, Carocci Editore, Roma 2014, pp. 135-158

(2014) Spazi e sentimenti (atmosferici). A partire dalla Nuova Fenomenologia, «Spazio Filosofico», 11, pp. 345-355

(2014) Who’s Afraid of Atmospheres (And of Their Authority)?, «Lebenswelt», IV, 1, pp. 193-213

(2014) La “pelle” della città. Per un’atmosferologia urbana, in P. De Luca (a cura di), Visioni metropolitane, Guerini e Associati, Milano 2014, pp. 21-28

(2014) Rapiti dal vuoto. Riflessioni atmosferologiche, «Aperture», 30, 2014, pp. 1-17 http://www.aperture-rivista.it/public/upload/Griffero30.pdf

(2014) Ciò che mi accade (di essere). Condannati a percepire, intr. a L. Wiesing, Il Me della percezione. Un’autopsia, a cura di T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano 2014, pp. 5-12

(2014) I confini (atmosferici) del paesaggio, «Imago», V (2014), 9 (Il paesaggio nel cinema contemporaneo, a cura di S. Parigi e G. Ravesi), pp. 11-22

(2014) Atmospheres and Lived Space, «Studia Phaenomenologica», 14 (Place, Environment, Atmosphere), 2014, pp. 29-51

(2014) Psicologismo, riduzionismo, introiettivismo. La Nuova Fenomenologia e gli errori della storia dello spirito, in S.Pedone/M. Tedeschini (a cura di), Errore (Sensibilia7-2013), Mimesis,Milano 2014, pp. 173-195

(2014) L’incorreggibile atmosfericità delle emozioni, in E. Antonelli/A. Martinengo (a cura di), Confini dell’estetica. Studi in onore di Roberto Salizzoni, Aracne, Roma 2014, pp. 223-235

(2014) Chi ha paura delle atmosfere (e della loro autorità)?, «Thaumàzein», 2, 2014, pp. 505-532

(2014) Architectural Affordances: The Atmospheric Authority of Spaces, in P. Tidwell (ed. by), Architecture and Atmosphere, Tapio Wirkkala-Rut Bryk Foundation, Espoo 2014, pp. 15-47

(2014) The Face as a Quasi-Thing, in G. Boehm-O. Budelacci-M. G. Di Monte-M. Renner (Hg.), Gesicht und Identität-Face and Identity, Fink, Paderborn 2014, pp. 107-120(2014) Estetica patica. Appunti per un’atmosferologia neofenomenologica, «Studi di estetica», XLII, IV serie, 1-2, pp. 161-183

(2014) Estetica patica. Appunti per un’atmosferologia neofenomenologica, «Studi di estetica», XLII, IV serie, 1-2, pp. 161-183

(2015) Non esageriamo! La sensibilizzazione estetica come risorsa dell’usualismo antiutopico, in G. Brindisi (ed.), Utopie/Distopie. Percorsi di critica dell’immaginario politico, Kain Edizioni, Tricase (Le) 2015, pp. 17-29

(2015) Fisiognomica emozionale. Affordances, estasi, atmosfere, «Lebenswelt», 6, 2015, pp. 53-79

(2015) Schelling und ein andersgeartetes Ende der Kunst, in K. Vieweg/F. Iannelli/F. Vercellone (Hg.), Das Ende der Kunst als Anfang freier Kunst, Fink, Paderborn 2015, pp. 163-179

(2015) Falsi sentimenti (atmosferici)? Autentico e inautentico nella sfera emozionale, in G. Catalano/M. Ciccarini/N. Marcialis (a cura di), La verità del falso. Studi in onore di C. G. De Michelis, Viella, Roma, pp. 143-150

(2015) Diventare ciò che si sa. Il sentire nel Pietismo Speculativo di Friedrich Christoph Oetinger, in A. Serra (a cura di), Humanitas. Studi per Patrizia Serafin, UniversItalia, Roma, pp. 289-304

(2015) Vive, attive e contagiose. Il potere transitivo delle immagini, «Horti Hesperidum», 2015/3, pp. 277-299.


Editions

(1990) E. Spranger, L'uomo estetico, ed. by T. Griffero, Aesthetica Preprint, Palermo

(1991) E. Spranger, La responsabilità del comprendere, ed. by T. Griffero, Rosenberg & Sellier, Torino

(1997) J. Ritter, Soggettività, ed. by T. Griffero, Marietti, Genova

(1998) F.W.J. Schelling, Filosofia della mitologia. Introduzione storico-critica, ed. by T. Griffero, Guerini, Milano

(1999) F. C. Oetinger, Pensieri sul sentire e sul conoscere, ed. by T. Griffero, Aesthetica Preprint, Palermo

(2000) Contagio, ed. by T. Griffero, «Rivista di estetica», n.s. 15, XL

(2003) F. W. J. Schelling, Le arti figurative e la natura, ed. by T. Griffero, Aesthetica, Palermo

(2004) “Corpi virtuali”, ed. by T. Griffero, «Rivista di estetica», n.s. 27 (3), XLIV

(2006) “Atmosfere”, ed. by T. Griffero and A. Somaini, «Rivista di estetica», n.s., 33 (3), XLVI.

(2007) O. Marquard, Compensazioni. Antropologia ed estetica, Armando, Roma

(2008) Potere delle immagini?, ed. by T. Griffero and M. Di Monte (Sensibilia 1-2007), Mimesis, Milano 2008

(2009) E. Rothacker, L’uomo tra dogma e storia. Non tutto è relativo, ed. by T. Griffero, Armando, Rome. Read a review of this book on > recensionifilosofiche.it - syzetesis.it

(2010) Gernot Boehme, Atmosfere, estasi, messe in scena. L'estetica come teoria generale della percezione, transl. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milan 2010 Review

(2011) H. Schmitz, Nuova Fenomenologia. Un’introduzione, transl. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano

(2013) J. Ritter, Estetica e modernità, transl. and ed. by T. Griffero and M. Latini, Marinotti, Milano Review

(2014) L. Wiesing, Il Me della percezione. Un’autopsia, ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano 2014 Review
http://marinotti.com/lambert-wiesing/il-me-della-percezione

 

Reviews, Short Articoles and Interviews

(1979) D.Corno-G.P.Caprettini (edd.), Letteratura e semiologia in Italia, «Rivista di estetica», n. 3, 1979, 122-125

(1981) M.Modica, L'estetica di Galvano della Volpe, «Rivista di Estetica», n. 7, 1981, 137-139

(1983) Intorno all'interpretazione, «Alfabeta», n. 48, may 1983, 23

(1984) Ripensare la destra, «Il Corriere nuovo», 19-10, 3

(1986) J. Bleicher, L'ermeneutica contemporanea, «Rivista di estetica», n. 23, 137-139

(1988) M.Ravera, Maistre pensatore dell'origine, «Filosofia e teologia», n. 3, 213-215

(1988) S.Givone, Disincanto del mondo e pensiero tragico, «Rivista di Estetica», n. 29,122-125

(1990) M. Ferraris, Nietzsche e la filosofia del Novecento, «Rivista di Estetica», n. 33, 157-159

(1990) G. Moretti, Nichilismo e romanticismo  e Hestia, «Rivista di Estetica», nn. 34/35, 213-216

(1991) L'ermeneutica di casa nostra, review of E. Betti, Teoria generale dell'interpretazione, «L'indice dei libri», june, 40

(1991) Accidenti!, review of O.Marquard, Apologia del caso, «L'indice dei libri», july, 39

(1991) La vera vita, la vera morte, «Gazzettino e Corriere nuovo», n. 26, 28 june, 3

(1991) S. Zecchi, La bellezza, «Rivista di estetica», XXXI, 38,101-104

(1991) E. Franzini, Le leggi del cielo. Arte, estetica, passioni, «Rivista di Estetica», XXXI, 39,130-132

(1992) Simbolo ed estetizzazione del mondo della vita, «La ceramica moderna», n. 1, jan. 1992, 1-4 e 20

(1992) Estetica antimetafisica, review of W. Dilthey, Estetica e poetica. Materiali editi e inediti (1886-1909), ed. by G. Matteucci, «L'Indice dei libri», oct., 51

(1994) Compensazione estetica, review of O. Marquard, Estetica e anestetica, «L'Indice dei libri», XI, june, 43

(1995) Contro le visioni del mondo, review of H.G. Gadamer, Il movimento fenomenologico, «L'Indice dei libri», XII, april, 28/VIII

(1995) S. Velotti, Sapienti e bestioni. Saggio sull'ignoranza, il sapere e la poesia in Giambattista Vico, Pratiche, Parma, «L'Indice dei libri», XIII, n. 2, febr., 30/X

(1996) Le radici platoniche dell'idealismo, review of F. W. J. Schelling, Timaeus (1794), Guerini, Milano, «L'indice dei libri», XIII, may, 26

(1996) Verità e metodo 2, «Informazione filosofica», IV, dec., 61-62

(1997) M. Pezzella (ed.), Lo spirito e l'ombra. I seminari di Jung su Nietzsche, Moretti &Vitali, Bergamo, «L'indice dei libri», XIV, jan., 26

(1997) S. Giametta, Commento allo "Zarathustra", B. Mondadori, Milano, «L'indice dei lbri», XIV, febr., 25

(1998) Immagini buone e cattive, review of G. Carchia, La favola dell’essere. Commento al “Sofista”, Quodlibet, Macerata, «L’indice dei libri», XV, 2, 39

(2001) Tra il sentire e il pensare, review of E. Franzini, Fenomenologia dell’invisibile, Cortina, Milano, «L’indice dei libri», 7/8, 32

(2001) Tutte le menzogne del mondo, review of M. Bettetini, Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio, Cortina, Milano, «L’indice dei libri del mese», 12, 28

(2001) Ricordo di Francesco Moiso, «Rivista di estetica», n.s. 18, XLI, 3-4

(2007) L’estetica fra antiche domande e nuove sfide (interview by P. Polidoro), «Panorama giovani», XL, 3, pp. 7-10

(2009) Afferrarsi per il codino? Münchhausen e l'esemplarità dell'esempio, review of A. Ferrara, La forza dell'esempio, Feltrinelli, Milano, «Jura Gentium. Rivista di filosofia del diritto internazionale e della politica globale», V (2009) 1 (discussion forum ed. by L.. Marchettoni)

(2011) Rifare mondi (ma presupponendone uno), «Alfabeta-Alfalibri», 06, p. 13

(2013) Sul concetto di “atmosfera”. Intervista a Tonino Griffero, a cura di Maria Giorgia Vitale, “La Critica”, XIII, 39

(2013) Una quasi-cosa: la vergogna, in Le parole e Le Cose. Letteratura e realtà, 23 Luglio

(2013) Atmosferologia. A colloquio con Tonino Griffero, a cura di G. Bernegger, «Rivista per le medical Humanities», 7, 26, pp. 61-67

(2015) Introduzione, a M. Finocchiaro, Atmosfera, olfatto, memoria olfattiva, Ilmiolibro.it, Roma 2015, pp. 5-8

(2015) Tonino Griffero, Interview by T. Proietti in “Culture of Creation”:
1) Cognitive Unconscious;
2) Gaze-of-Things;
3) Synaesthetic Nature;
4) Propathic;
5) Gestures of Design;
6) Atmospheric Encounter;
7) Atmospheric Competence

 

Translations

 

(1986) (from german) texts of Rambach, Ernesti, Chladenius, Steinthal, in T.Griffero-M.Ferraris-F.Vercellone, Il pensiero ermeneutico, ed. by M. Ravera, pres. By G. Vattimo, Marietti, Genova, 21-84, 156-172

(1987) (from german) F. Ast, Lo spirito dell’antichità e il suo significato per il nostro tempo, in T. Griffero-M. Ravera-F. Vercellone, Friedrich Ast. Estetica ed ermeneutica, Aesthetica pre-print, Palermo, 65-79

(1987) (fron german) W.Schulz, Le nuove vie della filosofia contemporanea. 4. Storicità, Marietti, Genova

(1989) (from spanish) (with A. Gambino) H.Giannini Iniguez, Di quel che accade e di  quel che si racconta; F.Savater, L'umanità in questione; E.Trias, L'oltrepassamento della metafisica e il pensiero del limite, in Filosofia '89, ed. by G.Vattimo, Laterza, Roma-Bari, 5-28, 73-88, 209-222

(1990) (from german) E. Spranger, L'uomo estetico, ed. by T. Griffero, Aesthetica Preprint, Palermo

(1990) (from german) N. Elias, Cos'è la sociologia, Rosenberg & Sellier, Torino

(1990) (from german) (with U. M. Ugazio) M.Frank, Linguisticità dell'autocoscienza?, in Filosofia '90, ed. by G.Vattimo, Laterza, Roma-Bari, 77-116

(1991) (from german) E.Spranger, La responsabilità del comprendere, Rosenberg & Sellier, Torino

(1991) (from german) with others, Enciclopedia dei simboli, Garzanti, Milano

(1991) (from spanish) (with A. Gambino) M. Cruz, Ripensare la svalutazione del soggetto, «Aut-Aut», n. 246, nov.-dec., 55-74

(1991) (from german) H.Lipps, Logica formale e logica ermeneutica, in Filosofia '91, ed. by G.Vattimo, Laterza, Roma-Bari, 255-278, with a note of the translator  279-282

(1992) (from spanish) (with A. Gambino) E. Trias, Arte ed estetica nell'autunno della modernità, in E. Calvi (ed.), Oltre la linea...dell'avanguardia, Guerini, Milano, 131-144

(1992) (from spanish) (with A. Gambino) I. de Solà-Morales, Barcellona: Alberto Sartoris e il "gruppo R", in A.Abriani-J.Gubler (edd.), Alberto Sartoris. Novanta gioielli, Mazzotta, Milano, 95-101

(1994) (from spanish) (with A. Gambino) L. Alvarez, La filosofia come fiducia, in G. Vattimo (ed.), Filosofia '94, Laterza, Roma-Bari, 73-95

(1994-95) (from spanish) (with A. Gambino) J. Jimènez, La modernità come estetica, «Rivista di estetica», XXXIV, 46, 3-14

(1995) (from spanish) (with A. Gambino) E. Trias, Pensare la religione (Il simbolo e il sacro), «Annuario filosofico Europeo», La religione, ed. by J. Derrida and G. Vattimo, Laterza, Roma-Bari, 91-107

(1997) (from german) Joachim Ritter, Soggettività, ed by T. Griffero, Marietti, Genova

(1997) (from german) Paracelso, De virtute imaginativa - Frammento, «Rivista di estetica», XXXVII (1997), 4, 105-117 (with a note of the translator 114-117).

(1997) (from german) F. C. Oetinger, Swedenborghiana, «Rivista di estetica», XXXVII (1997), 6, 3-25 (with a note of the translator 25)

(1998) (from german) F.W.J. Schelling, Filosofia della mitologia. Introduzione storico-critica, ed. by T. Griffero, Guerini, Milano

(1999) (from german) F. C. Oetinger, Pensieri sul sentire e sul conoscere, ed. by T. Griffero, Aesthetica Preprint, Palermo

(2001) (from german) Paracelso, L’immaginazione; Jakob Böhme, La segnatura delle cose; F. C. Oetinger, Conoscenza centrale, in M. Ferraris-P. Kobau (a cura di), L’altra estetica, Einaudi, Torino 2001, pp. 160-178; 179-190; 191-205.

(2003)(from german) F. W. J. Schelling, Le arti figurative e la natura, ed. by T. Griffero, Aesthetica, Palermo

(2003) (from german) N. Hartmann, Ontologia vecchia e nuova, «Rivista di estetica», n.s., 23 (2/2003), XLIII, 160-163.

(2006) (from german) G. Böhme, L’atmosfera come concetto fondamentale di una nuova estetica, “Atmosfere” (a cura di T. Griffero e A. Somaini) «Rivista di estetica», n.s., 33, XLVI, pp. 5-24

(2006) (from german) H. Schmitz, I sentimenti come atmosfere, “Atmosfere” (a cura di T. Griffero e A. Somaini) «Rivista di estetica», n.s., 33, XLVI, pp. 25-43

(2007) (from german) O. Marquard, Compensazioni. Antropologia ed estetica, ed. by T. Griffero, Armando, Roma

(2008) (from german), G. Boehm, Il paradigma “immagine”. La rilevanza dell’episteme iconica, in Il potere (a distanza) delle immagini, in T. Griffero-M. Di Monte (eds.), Potere delle immagini? (Sensibilia 1-2007), Mimesis, Milano 2008, pp. 11-18.

(2009) (from german) E. Rothacker, L’uomo tra dogma e storia. Non tutto è relativo, ed. by T. Griffero, Armando, Rome. Read a review of this book on > recensionifilosofiche.it - syzetesis.it

(2010) (from german) Gernot Boehme, Atmosfere, estasi, messe in scena. L'estetica come teoria generale della percezione, transl. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milan 2010 . Read a review another review and another review

(2010) (from german) Gernot Boehme, Lo spazio della presenza proprio-corporea e lo spazio come medium della rappresentazione, in M. Di Monte e M. Rotili (eds.), Spazio fisico/Spazio vissuto (Sensibilia 3-2009), Mimesis, Milano, pp. 85-97

(2011) (from german) H. Schmitz, Nuova Fenomenologia. Un’introduzione, transl. and ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano

(2013) (from german) J. Ritter, Estetica e modernità, transl. and ed. by T. Griffero and M. Latini, Christian Marinotti Edizioni, Milano

(2014) L. Wiesing, Il Me della percezione. Un’autopsia, ed. by T. Griffero, Christian Marinotti Edizioni, Milano 2014
http://marinotti.com/lambert-wiesing/il-me-della-percezione